Dopo l’interruzione della produzione degli smartphone Lumia, Microsoft ha temporaneamente abbandonato il mercato della telefonia mobile in attesa della presentazione e del rilascio sul mercato del nuovo Surface Phone. Il primo smartphone della gamma Surface, da tempo protagonista di rumors ed indiscrezioni, sarà svelato dall’azienda americana nel corso del 2017.

Nel frattempo, nuove informazioni rivelano che Microsoft sarebbe pronta ad avviare la produzione dei primi prototipi di Surface Phone che saranno realizzati dal partner produttivo Pegatron che già si occupa della realizzazione di tutti i prodotti Surface come il Pro 4, il Book ed il recente All-in-One Surface Studio.

Surface Phone concept
Surface Phone concept

Le tempistiche, per il momento, non sono note ma, di certo, il nuovo Surface Phone non arriverà sul mercato prima della prossima primavera dopo il rilascio del Creators Update, il prossimo major update di Windows 10. Nel frattempo Microsoft sta lavorando all’emulazione di applicazioni Win32 dei PC tradizionali, una caratteristica che dovrebbe diventare il punto di forza del nuovo Surface Phone.

Per quanto riguarda le specifiche tecniche, almeno per il momento, le informazioni sono davvero ridotte all’osso. Il nuovo Surface Phone dovrebbe basarsi sul SoC Qualcomm Snapdragon 835, il nuovo SoC top di gamma di Qualcomm che sarà montato anche da molti smartphone Android di fascia alta del prossimo anno. A completare le specifiche troveremo, di certo, un ampio display AMOLED con diagonale superiore ai 5.5 pollici ed un comparto fotografico di primo livello.

Leggi anche: HP Elite x3, una versione consumer arriverà ad inizio 2017

Per il momento, per scoprire maggiori informazioni sulla scheda tecnica del nuovo Surface Phone sarà necessario attendere ancora qualche settimana. Con l’avvio della produzione dei primi prototipi dovrebbero, infatti, iniziare a circolare nuovi rumors in grado di chiarire tutti gli aspetti tecnici del nuovo smartphone di casa Microsoft. Maggiori informazioni in merito al progetto arriveranno, quindi, a breve. Continuate a seguirci per saperne di più.

1 commento

LASCIARE UNA RISPOSTA