Continuano i rumors su di un possibile arrivo di Pokemon Go sul Windows Store. Questa volta a riportare in prima pagina l’argomento dedicato al gioco mobile del momento è una dichiarazione dello sviluppatore dell’applicazione One Auth che ha dichiarato di essere interessato a portare Pokemon Go su Windows Phone come app di terze parti. 

Lo sviluppo del progetto è già iniziato anche se, al momento, la prima versione di quest’app non supporta le funzionalità di realtà aumentata delle versioni ufficiali di Pokemon Go per Android e iOS. Nel corso del mese di agosto potrebbe essere rilasciata una prima versione dell’app che, in ogni caso, difficilmente avrà vita lunga sul Windows Store.

La richiesta da parte degli utenti Windows Phone di poter giocare al fenomeno del momento Pokemon Go è comunque elevatissima. Tra petizioni online, richieste dirette a Microsoft ed al team di sviluppo dell’app Niantic, in questi giorni l’argomento di una possibile versione Windows del gioco dedicato al mondo dei Pokemon è finito più volte in prima pagina.

LEGGI ANCHE: Pokemon Go per Windows Phone potrebbe arrivare nei prossimi mesi

I lettori più attenti ricorderanno che Microsoft si è già espressa sulla questione dichiarando che si seguiranno tutte le opzioni possibili per portare Pokemon Go su device Windows. Al momento l’ipotesi di una Universal App del gioco per smartphone Windows 10 Mobile e tablet Windows 10 non è da escludere. E’ chiaro che i tempi di sviluppo non saranno brevissimi e maggiori informazioni sulla questione potrebbero emergere soltanto nel corso delle prossime settimane.

Continuate, quindi, a seguirci con attenzione anche nel corso dei prossimi giorni e delle prossime settimane per tutti gli aggiornamenti sul possibile arrivo di Pokemon Go su dispositivi Windows.