Dopo aver avviato la commercializzazione del Miix 310, la casa cinese Lenovo si appresta a lanciare una nuova generazione di convertibili Windows 10, questa volta appartenenti alla fascia alta del mercato. La nuova gamma si chiamerà Lenovo Miix 510 e dovrebbe essere presentata in via ufficiale ad inizio del prossimo mese di settembre, in occasione dell’edizione 2016 dell’IFA di Berlino. I nuovi Miix 510 dovrebbero porsi come principale alternative dell’Acer Switch 12 Alpha disponibile sul mercato italiano da poche settimane.

Dal punto di vista hardware, i nuovi Lenovo Miix 510 si caratterizzeranno per la presenza di un display IPS da 12.2 pollici di diagonale con risoluzione FullHD. Sul mercato arriveranno diverse varianti del convertibile con processori Intel Core i3, i5 ed i7 SkyLake, 4 o 8 GB di memoria RAM e un SSD come memoria d’archiviazione con taglio base di 128 GB, versione intermedia da 256 GB e versione top da 512 GB. 

Il nuovo Lenovo Miix 510 potrà contare su di una tastiera staccabile, che potrebbe fungere anche da cover, un digitalizzatore integrato con un pennino incluso nella confezione o acquistabile separatamente. La dotazione del nuovo convertibile includerà una USB-C, il supporto alla connettività Bluetooth, il Wi-Fi AC e, in alcune varianti, anche il supporto alle retei 4G LTE. Il nuovo convertibile di Lenovo avrà una batteria integrata da 39 Wh che dovrebbe garantire una buona autonomia di utilizzo.

LEGGI ANCHE: Lenovo Miix 310: Disponibile in Italia in tre varianti, prezzi da 249 Euro

Stando a quanto emerso sino ad oggi, la versione base del Lenovo Miix 510, che dovrebbe contare sul processore Intel Core i3, 4 GB di RAM e 128 GB di SSD, dovrebbe essere commercializzata ad un prezzo di listino di circa 730. Maggiori dettagli in merito a questo nuovo convertibile Windows 10 di Lenovo dovrebbero emergere nel corso delle prossime settimane. Ad IFA, ad inizio settembre, Lenovo svelerà tutte le informazioni sul dispositivo che arriverà poi sul mercato nel corso del successivo autunno.