Installare APK Android su Windows 10 Mobile. Il metodo sotto descritto si ritiene adoperato a rischio e pericolo dell’utente. L’utilizzo degli strumenti ivi compresi non è soggetto perciò a procedure ufficiali dettate da Microsoft ma, la scelta di installare file APK è soggetta esclusivamente alla volontà ed alla responsabilità di colui che ne fa uso. Non ci riteniamo perciò responsabili di alcun effetto negativo sul sistema.

Installare APK Android su Windows 10 Mobile

Installare APK Android su Windows 10 Mobile

Detto questo, esordiamo dicendo che la build 10536 di Windows 10 Insider Preview ha determinato la revoca dell’installazione di file APK attraverso metodi precedentemente sperimentati. Occorre dunque trovare un nuovo metodo. Fortunatamente, il forum di XDA sempre molto attivo nel risolvere problematiche d’uso comuni si è attivata per trovare subito il rimedio. Installare APK Android su Windows 10 Mobile è nuovamente possibile.

Installare APK Android su Windows 10 Mobile

WindowsBridge.7z è un tool sviluppato dai programmatori di XDA Forum allo scopo di rendere possibile future installazioni di file APK Android su sistema Windows-based. Prendendo ad esempio la guida passo-passo estrapolata e tradotta direttamente dal sito della community di XDA riportiamo di seguito i passaggi necessari per far sì che si arrivi alla soluzione dei nostri problemi.

  • Estrazione del contenuto del file (usando WinRAR o 7zip)
  • Copia di tutto il contenuto della cartella ‘Tools’ nella cartella in cui è presente il wconnect tool
  • Sullo smartphone seguire il percorso Aggiornamento e Sicurezza > Per gli sviluppatori > Modalità Sviluppatore. Attivare l’individuazione del dispositivo ed effettuare l’unpair per resettare le impostazioni di accoppiamento
  • Sul PC assicurarsi tramite Task Manager che il processo wconnectsrv non sia in esecuzione, utilizzare il wconnect tool ed accoppiare nuovamente lo smartphone
  • Sullo smartphone, disinstallare le app Android presenti
  • Reinstallare le app usando il nuovo wconnect tool

Installare APK Android su Windows 10 Mobile non è mai stato così facile

Un video dimostrativo potrebbe chiarirvi meglio le idee su come Installare APK Android su Windows 10 Mobile

Sono stati segnalati dei bug in fasi di installazione in fasi di ADB (DELETING_EXISTING_APPLICATIONDATA_STORE_FAILED) risolvibili attraverso un riavvio del terminale.

Riporto di seguito la procedura di installazione originale del wconnect:

  • Scaricare il Connect Tool da questo indirizzo (per praticità inseriamo un mirror)
  • Scaricare sul PC l’SDK Android e il tool ADB (è adatta allo scopo anche una versione ‘compatta’ come quella disponibile presso questo topic di XDA)
  • Scompattare il Connect Tool, installare IoOverUsbInstaller.msi e vcredist_x86.exe
  • Da smartphone: Impostazioni > Aggiornamenti e sicurezza > Per gli sviluppatori > Modalità Sviluppatore attiva, Individuazione dispositivi attiva
  • Da terminale su PC (comando cmd): Spostarsi nella directory in cui si è scompattato il Connect Tool e digitare il comando “wconnect usb‘ (senza virgolette) se lo smartphone è connesso via USB o ‘wconnect 192.168.xxx.xxx‘ (senza virgolette) se smartphone è PC sono connessi alla stessa rete WiFi, completando l’indirizzo IP con i dati della propria rete.
  • Si avvierà quindi una procedura di accoppiamento tramite PIN (per visualizzarlo sullo smartphone è necessario premere il pulsante ‘Associa‘ nella sezione per gli sviluppatori) al termine della quale PC e smartphone sanno in grado di dialogare tramite ADB. Per verificare che il collegamento funzioni correttamente, è possibile eseguire da terminale il comando ‘ADB Devices’
  • Posizionare l’apk Android nella directory in cui si trova il tool ADB, spostarsi da terminale in tale cartella e digitare il comando ‘adb install xxx.apk‘ senza virgolette e completando il nome con quello del proprio apk. Si avvierà l’installazione nello smartphone Windows 10 Mobile.
  • ThatsMyCat

    Project Astoria non c’è più, e il metodo non funziona più 🙁